CORONAVIRUS IN GRAVIDANZA: CI SONO RISCHI?

Il timore che hanno oggi  le donne  in attesa è sicuramente il Coronavirus, o per essere più specifici, il Covid-19. Si è detto davvero di tutto su questo virus e più o meno tutti sappiamo quali sono le norme igieniche e comportamentali da tenere per limitare le occasioni di contagio. Ma cosa fare se si contrae il nuovo Coronavirus in gravidanza? Come bisogna comportarsi? Quali sono i rischi? 

Il covid-19 è un virus che non conosciamo perciò le informazioni circa effetti di questo virus sono ancora poche, sugli effetti del virus nella condizione specifica della gravidanza in quanto i numeri sono ancora bassi, ma qualcosa si può sicuramente dire: In generale sì sà che questo coronavirus causa una sindrome “influenzale” con sintomi simili a quelli della normale influenza ed effetti a carico del sistema respiratorio, come la polmonite/polmonite acuta/severa.In gravidanza le malattie di tipo respiratorio si scatenano in modo molto più forte sì è più vulnerabile e possono portare a gravi complicanze.Questo già ci dà modo di fare una prima considerazione: sicuramente l’infezione da Covid può essere rischiosa per una donna in gravidanza.

I rischi per la mamma, sono gli stessi per ogni stadio della gravidanza (quindi sia nel I, nel II o nel III trimestre, i rischi per la madre restano gli stessi) mentre il discorso è diverso dal punto di vista del feto.

Che rischi ha il feto in caso di Covid?

Per quanto riguarda il nascituro invece,il livello di rischio cambia a seconda della fase di gestazione:

Durante il III trimestre i rischi sono quasi nulli in quanto lo sviluppo del bambino è praticamente completo, quasi tutte le donne affette da coronavirus nel terzo trimestre hanno partorito bambini perfettamente sani e che il virus non era passato attraverso la placenta.

 

Nel I trimestre invece il discorso è diverso in quanto in questa fase della gravidanza il feto affronta le prime fasi dello sviluppo.
Si tratta di un periodo molto delicato.

Si parla però in generale, infatti per quanto riguarda il caso specifico del coronavirus, essendosi diffuso da poco, non abbiamo ancora dati per stabilire i reali effetti del virus sul feto nel caso in cui questo venga contratto nella prima fase della gravidanza.

Cosa fare,consigli?

Il consiglio per le donne in gravidanza è quello di eseguire precauzioni  (lavarsi spesso le mani, evitare luoghi affollati).